Brescia - aria inquinata

Versione stampabileInvia per e-mail

Il continuo abuso delle risorse naturali, lo spreco di energia e di denaro a favore di un consumismo estremo ha portato la città di Brescia verso un inquinamento tra i più alti di italia. Di certo l'elevato consumo del suolo e delle risorse per costruire troppo e male, non hanno aiutato la nostra città nel migliorare la sua posizione in classifica.

Il territorio di Brescia registra un eccesso del 4,5% dei tumori e un eccesso di mortalità per tumore al seno. Oltre a questo la pessima qualità dell'aria ha effetti diretti sui bambini dai 3 ai 6 anni, che secondo lo studio "respira" fatto dall'Università degli studi di Brescia hanno subito danni genetici alle mucose orali.

Vivere in una casa in cui vengono ancora usati materiali e tecnologie che non fanno altro che aumentare i livelli di inquinamento della città, non aiuta tutti quanti noi a Star Meglio. Studio NEXT da anni propone una maggiore attenzione verso un modo di costruire e di vivere più sano, con attenzione particolare alle prestazioni energetiche degli edifici e alla qualità dei materiali usati. Entrare in una casa che profuma di legno e di aria sana, aiuta a vivere meglio e i consumi ridotti aiuteranno le prossime generazioni future a vivere in modo migliore.

Questi contenuti sono volutamente nascosti a chi non ha effettuato l'accesso al sito.

PROFILO FACEBOOK

Studio Next

Cod. Fisc. BRGCST81H15B157J - P.I. 03127280984

Sito realizzato daTrust On Web