Proroga detrazioni fiscali 50% e 65% per tutto il 2015

Versione stampabileInvia per e-mail


La nuova legge di stabilità 2015 proroga fino al 31 dicembre 2015 la detrazione al 65% sugli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e la detrazione al 50% per le ristrutturazioni semplici.

Le detrazioni per la ristrutturazione degli edifici, la riqualificazione energetica e il bonus mobili sono stati confermati al 50% e al 65% per tutto il 2015. La nuova legge di stabilità conferma gli sconti del 50% per le ristrutturazioni e del 65% per le riqualificazioni energetiche per tutto il 2015 ma con delle importanti novità.

La precedente legge di stabilità del 2014 sanciva che le detrazioni fiscali sarebbero scese nell'anno successivo al 50% per le riqualificazioni energetiche e al 40% per le ristrutturazioni edilizie fino a giungere al 36% nell'anno 2016. La nuova legge di stabilità del 2015 ha sostanzialmente modificato la proroga di questi incentivi mantenedoli ancora al 50% per le ristrutturazioni e al 65% per le riqualificazioni energetiche per tutto il 2015 per poi crollare al 36% entrambe nell'anno 2016, senza avere una riduzione graduale delle aliquote. L'unica differenza sarà la ritenuta a titolo di acconto di imposta sui bonifici che prima era del 4% mentre dal 1 gennaio 2015 sarà dell'8%.

Confermato anche il bonus per detrarre il costo di mobili legati alla ristrutturazione fino ad un massimo di 10.000€.

Cosa aspettat...affidatevi al nostro studio di ingegneria per capire come recuperare il 50% degli interventi di ristrutturazione e il 65% degli interventi di riqualificazione energetica.

 

 

Questi contenuti sono volutamente nascosti a chi non ha effettuato l'accesso al sito.

PROFILO FACEBOOK

Studio Next

Cod. Fisc. BRGCST81H15B157J - P.I. 03127280984

Sito realizzato daTrust On Web